Barbara
Lo Faro

Sono un’artista autodidatta Ciò che mi ispira maggiormente sono i pittori espressionisti, Il recupero e la rielaborazione della tradizione figurativa novecentesca è la cifra della mia pittura.Tra le influenze, spiccano l'espressionismo austriaco, in particolar modo l'opera di Egon Schiele e Gustav Klimt, la sintesi stilistica di Amedeo Modigliani e il realismo di František Kupka. I miei soggetti preferiti sono figure femminili, ritratte da sole o in un contesto fiabesco,e mi affascina ritrarre alcuni tipi di animali che poi in realtà non sono quelli che preferisco in natura. Un esempio, amo follemente i cani ma mi interessa molto ritrarre i gatti. Infine, in seguito ad un problema di salute, sono approdata alla pittura digitale, che spesso, una volta stampata, unisco a tecniche pittoriche reali, come acrilico e carboncino.

Opere