Donata Maria Rita
Licciardello

Donata Maria Rita Licciardello nasce a Catania il 15 marzo 1958, ha frequentato il liceo artistico e successivamente l’Accademia di Belle Arti della sua città. È Docente di Arte e Immagine nella provincia di Palermo con immissione in ruolo mediante pubblico concorso ordinario per esami e titoli con D.SS.R. del 30/10/1982 e O.M. del 4/09/1982. Inizia a maturare le sue prime esperienze artistiche nel 1982 partecipando a manifestazioni culturali a Catania e successivamente a mostre, rassegne e concorsi di pittura a livello nazionale e internazionale confrontandosi cosi con numerosi artisti e generi stilistici. La conoscenza della storia dell’arte e la sua esperienza di pittrice le hanno permesso di acquisire una certa padronanza delle diverse espressioni artistiche esistenti e maturare una grande attenzione per quelle attuali. Considera l’arte la magia che permette di trasformare l’invisibile in visibile e la pittura l’espressione più efficace. Per lei l’arte è piena espressione dell’anima, un insieme di forme e colori che, sognando, giocano ignari della vita che li insegue. Sito web: https://lady-larte-di-un-sogno-giochi-di-forme-e-colori.jimdosite.com/

Opere


> “Le signore di Modì” Olio su tela cm 60x50 “Le signore di Modì” mostrano nei loro volti in primo piano la dolcezza femminile alla ricerca di sentimenti indefiniti. La composizione pittorica, attraverso i colori e i vari semplici elementi rappresentati, mette in risalto la forte personalità delle due donne che, con il loro sguardo assente, indagano sulla realtà di un mondo intimo e universale.