Gretel
Siri

Nata a Sanremo nel 1978, vivo in un piccolo borgo marinaro, Riva Ligure. La passione per l'arte inizia con l'adolescenza ma col passare degli anni comprendo che la pittura è un mezzo per esprimere ciò che verbalmente non riesco a comunicare, è la mia forza espressiva migliore, quella che arriva più diretta al cuore. La voglia di portare fuori dall'intimità familiare le molteplici espressioni del mio essere è diventata incessante, non più trascurabile e amo penssare di coinvolgere le sensazioni e il vissuto di chi guarda le mie creazioni. Ogni mio dipinto nasce da un'idea, un pensiero, a volte da un immagine della vita di tutti i giorni. La riflessione su di essi porta all'essenza che traduco in opera visiva. Diversifico le tecniche e i colori in modo che ogni tratto, ogni cromia possa esprimere al meglio ciò che intendo realizzare come concetto, utilizzando anche materiale da riciclo. Sono un'artista che vuole esplorare l'Anima e gratificare tutti i sensi dell'Essere umano con cuore e cervello.

Opere


Titolo: Tributo Amedeo Modigliani Rivisitazione personale 2020 Nudo seduto su un divano 1917 Tecnica: tecnica dritto/rovescio a olio, acrilico, foglia simil oro e argento su tela Misure: h. Cm 100 x 80 x 2