Ilaria
Treppiccioni

Ilaria Treppiccioni è un'illustratrice e graphic designer di 27 anni. Ha iniziato ad apprendere le tecniche tradizionali da piccolissima e si è cimentata negli anni con acquerello, matite, carboncino, collage. Dopo gli studi presso il Liceo Artistico di Frosinone e l’Istituto Europeo di Design (IED) di Roma, decide che la sua passione per l’arte, e le competenze apprese, sarebbero state la base per costruire la sua carriera professionale. Dal 2014 lavora come graphic designer nel settore cinematografico per clienti italiani e internazionali e segue corsi di illustrazione per proseguire nella ricerca del suo stile personale. Oggi lavora soprattutto in digitale e la sua tecnica si adatta sia a soggetti per l'infanzia che a concept più maturi. La sensazione, di fronte alle sue illustrazioni, di avere a che fare con una tecnica tradizionale, è data dall’utilizzo di pennelli digitali che imitano la grana delle matite o dei pastelli morbidi. La figura femminile è la protagonista assoluta di quasi tutti i suoi lavori.

Opere


“Lettere a Modigliani” (Illustrazione digitale) È un gioco che faccio spesso quello di immaginare cosa potrei dire se mi trovassi di fronte a un grande artista del passato, o cosa potrei scrivere se potesse ricevere le mie lettere (...niente posta elettronica! L’occasione richiederebbe un rituale dal fascino antico). La mia opera nasce da questo gioco: provate a chiedervi non solo chi sia la misteriosa donna nel ritratto ma anche cosa vorreste scrivere a Modigliani se foste al suo posto, se poteste comunicare con lui. Sono sicura che ognuno di noi conservi dentro un pensiero speciale, un sentimento di gratitudine, un desiderio di connessione. Io, nella mia opera, lo sento più vivo che mai.