Laura
Mircea

Pittrice (Romania) 1979 Autodidatta a diciotto anni si trasferisce in Italia sul Lago di Como dove inizia la sua passione per la pittura. Non frequenta l’accademia ma da sempre avverte un’attrazione per l'arte ed in particolare per la pittura, frequenta vari corsi di tecnica ad olio ed acrilico con Antonella Delbianco, Franco Milani e Pierluigi de Lutti. Ha partecipato inoltre a diversi concorsi e mostre locali riscontrando successi dalla critica contemporanea. Il suo precorso artistico inizia dal figurativo per sfociare nell'arte moderna informale. Sempre alla ricerca di nuovi spunti e sollecitazioni visive nutre le sue creazioni di forte carica cromatica e materica. Sola con la sua tela, ogni momento libero per questa pittrice diventa un’ottima occasione per immergersi totalmente nel suo mondo. Attraverso i dipinti raggiunge quella “quarta dimensione utopica” dove tutto è perfetto, dove l’uomo nuovo può creare un mondo nuovo.

Opere


La Sorgente - Tecnica: Acrilico su tela - Misure 70x90 cm In questo dipinto, sviluppando uno stile originale, la pittrice vuole rappresentare il sentimento ed il pensiero umano e l’esistenza di forze naturali, cui dà espressione attraverso la sua fede nelle forze della vita, nel potere delle emozioni e del colore. Le figure nel dipinto si compenetrano con lo sfondo in un insieme inscindibile. Non è una scena realistica, l’artista sintetizza sulla tela ciò che ha vissuto e ciò che ricorda. La profondità non viene rappresentata attraverso la prospettiva geometrica ma tramite la sovrapposizione delle forme ed il variare delle loro grandezze.