Maria Stella
Cingolo

Sono nata il 29 maggio 1983 a Roma, dove attualmente risiedo. Dopo la laurea in Archeologia e un dottorato di ricerca in Filologia del Vicino Oriente Antico, collaboro come traduttore ed editor con la Venexia editrice. Da sempre mi accompagna la passione per qualsiasi forma espressiva. Dipingere, per me, è plasmare i colori come se fossero materia. In questo atto creativo, sono i pennelli a conferire le dimensioni e i volumi, più che il disegno stesso, che di solito nasce molto schematico. La mia ricerca preferita sta nel colore, così come lo percepisco dalla realtà e, in modo sinestetico, dalle parole e dalle sensazioni che mi colpiscono. La sperimentazione coloristica è quanto più mi avvicina alla Bellezza.

Opere


“Autoritratto nei panni di Madame Kisling” Il modo migliore con cui riuscire a realizzare un tributo ad Amedeo Modigliani non poteva che essere quello di entrare in uno dei suoi quadri. Così, sperimentando per la prima volta il classico genere artistico dell’autoritratto, ho voluto dipingere me stessa nei panni di Madame Kisling, sposa di Moïse Kisling, pittore e amico di Modì. (Autoritratto nei panni di Madame Kisling, 29,7 × 42 cm, acrilico su carta).