Patricia
Pacheco Campos

Patrícia Pacheco Campos (Blumenau, 11 luglio 1966), artista e scultore brasiliano. Influenzato dalle avanguardie europee, soprattutto dall'espressionismo. Crea il suo stile, esplorando forme, temi e colori alla ricerca di una pittura di carattere autobiografico, dove ci sia un incontro con se stessa. Ha vissuto una parte significativa della sua vita nella città di Otacílio Costa, (Santa Catarina BR), dove ha sposato Roberto Campos. Dopo la nascita dei suoi figli, João Marcos, Mariana e José Eduardo Pacheco Campos, sono diventati educatori d'arte. Laureato presso UNOESC - Universidade do Oeste Catarinense in Educazione Artistica - Abilitazione in Arti Plastiche e Post-laurea presso FACEL- Facoltà di Comunicazione d'impresa Arte e letteratura in “Metodologia dell'insegnamento dell'arte. Tornato nella sua città natale, si dedica alla scultura in ceramica, dove inizia le sue collezioni in omaggio ai celebri maestri della storia dell'arte, tra cui "Collezione Modigliani", "Collezione 100 anni Carybé", "Pomerânia de Costas para o Mar ”,“ Gordinhos ”di Gustavo Rosa e“ Terezas ”in onore del cantante Dorival Caymi. Ha mostre di opere in ceramica nella città di Blumenau e Jaraguá do Sul, con pezzi suoi al Museo Wolfgang Weege a Jaraguá do Sul, Santa Catarina.

Opere


scultura ceramica policroma 38 cm x 39 cm Artist collection - Brazil La collezione Modigliani si ispira alle opere di Ameder Modigliani. I suoi personaggi pittorici sono diventati sculture dalle mie stesse mani. Questa scultura è basata sulla sua opera d'arte della sua amata moglie Jeanne Hebuterne. È stato realizzato con ceramica policroma, su un tornio per ceramica ei dettagli sono stati realizzati a mano. Il pezzo è stato cotto in forno in muratura a 1.100 ° C. L'ammirazione per Modigliani, per il suo lavoro unico e appassionato, per la sua traiettoria artistica, e la sua storia d'amore con Jeanne, mi hanno portato ad immergermi nell'universo di questo grande artista dell'espressionismo italiano, che tante volte raccontavo ai miei studenti nelle classi d'arte con passione ed emozione. Modigliani, non era solo un pittore, ma uno scultore di talento. Ha scolpito velocemente come ha dipinto i suoi quadri, una caratteristica che ci avvicina molto, la stessa urgenza di ritrarre ciò che sentiamo. In questo lavoro, rendo omaggio all'opera e all'artista, riprendendo temi e rimettendoli all'ordine del giorno. È anche importante notare che la scultura rimane fedele e coerente con le sue principali preoccupazioni: collo lungo, spalle cadenti, occhi ciechi e naso di volpe. Questo è Modigliani! Non importa se sei tu, sarai sempre riconosciuto! Con amore ..