Samantha
Fermo

Artista triestina (1977), da sempre appassionata di disegno. Dopo il diploma in arti applicate, la sua attività spazia dalla fotografia al disegno grafico quale risultato dalla sua formazione tecnica attraverso numerosi corsi privati. Negli ultimi anni approfondisce la sua ricerca artistica e personale attraverso la pittura contemporanea. Samantha realizza le proprie opere utilizzando prevalentemente china e acrilico, tuttavia in linea con la poetica del suo lavoro, ricerca e sperimenta: alla pittura affianca il suono, per creare un'opera che diventi un' esperienza multi sensoriale per lo spettatore. Sono molte le esposizioni collettive alle quali ha partecipato e le esposizioni personali che ha presentato. Da tempo inoltre, collabora con altri artisti e realtà fra le più disparate, spesso legate alla ricerca interiore e allo sviluppo delle potenzialità individuali, prendendo parte a progetti collettivi e sperimentali.

Opere


Muses acrilico su tavola 46x38 Con l’opera “Muses” ho immaginato un Modigliani assorto nei suoi pensieri in cerca di ispirazione. La sua produzione ritrattistica dimostra quanto le donne siano state una componente fondamentale della sua vita . Con il corpo le amava ed attraverso la pittura possedeva la loro anima. Attraverso uno stile illustrativo ho esaltato l’eleganza e l’essenzialità delle forme tipiche di Modigliani: colli lunghi e sguardi eterei che portano lo spettatore ad entrare nella dimensione onirica; donne immobili e diafane a richiamare la natura come fossero tronchi e fronde d’alberi.